Condizioni generali di contratto

1. Oggetto

1.1 Le presenti Condizioni Generali sono parte integrante del contratto commerciale tra Cross-Studio S.r.l. (“Cross-Studio” o “Fornitore”, nel seguito) ed il Cliente (“Il Cliente”, nel seguito) avente per oggetto la fornitura di servizi (di seguito, i “Servizi”), comprensivi del godimento e/o messa a disposizione di uno spazio attrezzato e relative strutture (sala di posa con attrezzatura di base e fotografica), all’interno dell’immobile sito in Milano – via Watt n. 5, munito di infrastruttura wi-fi per collegamento internet, oltre alla fornitura di eventuali attrezzature offerte in comodato e/o noleggio (di seguito, i “Beni”), il tutto secondo quanto indicato nell’Offerta commerciale, negli eventuali Addendum, ordini o altri documenti contrattuali (di seguito, il “Contratto”). 

1.2 Il Contratto si intenderà perfezionato al momento dell’accettazione da parte del Cliente dell’Offerta emessa da Cross-Studio. Tale accettazione potrà essere formalizzata mediante la restituzione di una copia dell’Offerta sottoscritta per accettazione dal legale rappresentante del Cliente o da chi ha il poter di firma, incluse le Condizioni Generali. La restituzione da parte del Cliente del documento, proveniente dai numeri di fax o di indirizzo e.mail o altro collegamento telematico del Cliente stesso, fa presumere che la sua sottoscrizione sia stata posta da soggetto munito dei necessari poteri rappresentativi.      

1.3 La copia dell’Offerta restituita con modifiche apportate dal Cliente dovrà intendersi nuova proposta ex art. 1326, ultimo comma cod. civ. e come tale non sarà vincolante per Cross-Studio a meno di sua espressa accettazione.   

1.4 Nessuna deroga alle presenti Condizioni Generali sarà valida e vincolante se non espressamente concordata per iscritto dai legali rappresentanti delle parti. Resta espressamente esclusa l’applicabilità di qualunque altra configurazione di “condizioni generali“ predisposta dal Cliente.

2. Uso degli spazi, dei beni e delle attrezzature 

2.1 I locali potranno essere utilizzati per effettuare riprese fotografiche e/o cinematografiche e/o altri eventi di carattere promozionale e/o commerciale ovvero di carattere esclusivamente privato, ferma restando la concessione dei diritti di riproduzione nei limiti e nei termini di cui all’art. 10.

2.2 Il Cliente si impegna ad usufruire dei Servizi forniti da Cross-Studio secondo la diligenza del buon padre di famiglia, mantenendo in buono stato i locali, nonché gli impianti ed i macchinari ivi installati, impegnandosi in particolare:  a) a non svolgere attività che possa cagionare danni a persone o a cose nell’ambito degli spazi attrezzati; b) a non introdurre negli spazi carburanti, armi, materiale esplosivo o comunque pericoloso per l’incolumità o nocivo per la salute delle persone, nonché animali e beni non commerciabili per legge; c) ad osservare tutte le prescrizioni di legge in tema di diritto d’autore (ad es.: compensi S.I.A.E.; diritti di immagine; licenze software), emissioni di fumo, rumori, esalazioni, nonché tutte le disposizioni in materia di salubrità ed igiene del posto di lavoro, di prevenzione degli infortuni sul lavoro e di tutela ambientale. Il Cliente si impegna a far osservare tali comportamenti, nonché ogni altro comportamento improntato agli usi di civile educazione e convivenza, ai propri dipendenti, collaboratori, clienti, visitatori e fornitori. 

2.3 Il materiale oggetto di noleggio, in caso di godimento dei Beni fuori dagli spazi attrezzati della Società (c.d. “materiale in esterna”), viene ritirato a cura, spese e rischio del Cliente e corrisponde nella qualità e quantità a quanto elencato nel documento di trasporto; in caso di ritiro del materiale a cura di Cross-Studio le parti concorderanno, nella conferma d’ordine o separatamente, il relativo costo.

2.4 Il Cliente riconosce che i Beni al medesimo affidati sono di proprietà e/o nel legittimo possesso di Cross-Studio e si trovano in buono stato di funzionamento e di manutenzione. In particolare, tutte le batterie ricaricabili vengono consegnate cariche, salvo per ordini ricevuti tardivamente; Cross-Studio, in ogni caso, declina ogni responsabilità per le perdite di carica dovute a viaggi (elettricità statica), periodi di fermo prolungati, o forti sbalzi di temperatura. Il Cliente, quindi, è tenuto a controllarne la carica prima dell’uso.

2.5 Il Cliente dichiara di conoscere perfettamente le modalità di utilizzo, di funzionamento e di manutenzione dei Beni e delle attrezzature e di essere in possesso delle capacità tecniche per il loro utilizzo e a tal fine solleva Cross-Studio da ogni responsabilità per danni a persone o cose che dovessero verificarsi durante l’uso, obbligandosi a: a) mantenere i Beni in buono stato di funzionamento;  b) far sì che i Beni siano usati correttamente, da personale specializzato e competente e siano sempre dotati degli accessori conformi alle prescrizioni del fabbricante e/o fornitore ed in regola con le eventuali disposizioni di legge; c) consentire a Cross-Studio o ai suoi incaricati di accertare in ogni momento anche con accesso in luogo, lo stato e le condizioni dei Beni di cui è dotata la struttura e/o oggetto di noleggio e/o comodato. 

2.6 In caso di guasto del materiale nel corso del noleggio e/o del comodato, Cross-Studio provvederà alla sostituzione dell’articolo con altro funzionante, riservandosi di addebitare la spesa di riparazione oltre al canone pattuito per il noleggio quando ciò sia dovuto a trascuratezza, imperizia, sinistro o, comunque, a cause imputabili al Cliente od a terzi. La sostituzione avverrà a spese e cura del Cliente presso la sede di Cross-Studio, la quale non potrà essere ritenuta responsabile, in alcun modo, del cattivo funzionamento del materiale a seguito del quale venga ritardata o compromessa l’operazione.

2.7 Il Cliente è tenuto a conservare e custodire i Beni con ogni diligenza e si impegna a restituirli in perfetto stato di efficienza e completi di tutti gli accessori, cavi e manuali d’uso eventualmente consegnati. E’ fatto divieto al Cliente: a) di apportare modifiche alle scenografie presenti nelle sale posa e/o applicare apparecchiature ausiliarie ai Beni, il tutto senza previo consenso scritto di Cross-Studio; anche dopo l’ottenimento del consenso scritto, il Cliente dovrà eliminare le modifiche o le apparecchiature ausiliarie e ripristinare i locali e/o mettere il Bene nella condizione originaria nel caso che le dette modifiche o aggiunte interferiscano nel normale e soddisfacente funzionamento del Bene stesso o siano suscettibili di recar danno a terzi: ciò a semplice richiesta di Cross-Studio in qualsiasi momento; b) di sublocare, dare in pegno, cedere in uso a qualsiasi titolo a terzi gli spazi attrezzati e/o i Beni e/o consentire che sugli stessi si creino comunque vincoli o diritti di terzi suscettibili di recar lesione alla proprietà del Fornitore; c) di cedere a terzi il presente contratto, anche in dipendenza di cessione o affitto d’azienda. 

3. Manleva

3.1 Il Cliente si obbliga a manlevare e tenere indenne Cross-Studio da qualsiasi richiesta di risarcimento danni proveniente da terzi (ovvero di sanzioni dell’autorità amministrativa, quali Autorità Garante per il trattamento dei dati personali, S.I.A.E., Autorità di Pubblica Sicurezza, ecc…), che tragga origine dalle attività svolte dal Cliente in occasione dei Servizi di cui al presente contratto, comprensivi di eventuali inadempimenti di cui agli articoli 2.2 e 2.5, nonché ad attività afferenti al trattamento dei dati personali ed al diritto di autore in relazione all’immagine delle persone ritratte a seguito di servizi fotografici, alle pretese della S.I.A.E. e di ogni altro diritto di privativa leso dal Cliente. La manleva è estesa al ristoro delle eventuali spese legali che Cross-Studio dovesse sopportare per conseguenti azioni intentate da terzi.

4. Corrispettivi e pagamenti

4.1 Tutti i corrispettivi pattuiti dovranno considerarsi al netto di IVA. 

4.2 Nel caso in cui venga chiesto il pagamento di un acconto alla sottoscrizione del contratto, il suo mancato adempimento determina l’immediata sospensione dei Servizi (e/o della consegna dei Beni) da parte di Cross-Studio ai sensi dell’art. 1460 cod. civ. L’acconto una volta corrisposto ha natura di caparra confirmatoria.

4.3 a) Il Cliente ha la facoltà di effettuare il recesso a condizione che lo stesso pervenga a Cross-Studio entro 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del Contratto e purchè lo stesso Contratto si sia perfezionato entro 10 giorni dalla sua decorrenza; b) Il Cliente ha la facoltà di effettuare il recesso a condizione che lo stesso pervenga a Cross-Studio entro 5 giorni lavorativi successivi al perfezionamento del Contratto e purchè lo stesso Contratto si sia perfezionato oltre il periodo di 10 giorni prima dalla sua decorrenza.

4.4 Nei caso di valido esercizio della facoltà di recesso di cui agli artt. 4.4 e) e 4.4. b), Cross-Studio provvederà a trattenere l’acconto eventualmente già ricevuto dal Cliente a titolo di penale e/o caparra penitenziale. Al di fuori dei casi sopra previsti per la facoltà di recesso, il Cliente, ove anche non intenda usufruire più dei Servizi (e/o della consegna dei Beni), dovrà corrispondere ugualmente l’importo integrale del contratto originariamente concordato e per tutta la sua durata. 

4.5 Nel caso di mancato pagamento entro i termini stabiliti e senza pregiudizio di ogni altro suo diritto, Cross-Studio si riserva il diritto: a) di sospendere la prestazione di Servizi, dandone comunicazione anche via e.mail o via fax al Cliente con effetto immediato. Il Cliente acconsente sin da ora a tale sospensione, impegnandosi a porre in essere ogni idonea disposizione organizzativa della propria struttura in grado di evitare che dalla interruzione del servizio possa derivare pregiudizio alla propria attività, pur sempre consapevole che, ove anche ciò si verificasse, sarebbe comunque a suo carico, non potendo rivolgere alcuna pretesa nei confronti Cross-Studio; b) di richiedere l’immediata restituzione dei Beni dati in noleggio e/o comodato.

5. Restituzioni – cessazione rapporto

5.1 Le sale di posa e i relativi arredamenti e/o materiali e/o Beni, così come le eventuale aree comuni utilizzate dal Cliente, al termine del periodo contrattualmente stabilito, dovranno essere immediatamente rilasciate e restituite nelle stesse condizioni di origine, pulite e libere da persone e/o cose personali del Cliente stesso. 

5.2 In caso di ritardo nella consegna dei luoghi e/o Beni di cui al punto 5.1, il Cliente sarà tenuto a pagare un importo a titolo di penale pari -per ogni ora di ritardo- alle tariffe (orarie) stabilite per l’oggetto del Contratto sottoscritto.

5.3 Nel caso in cui il ripristino dei luoghi richieda la necessità di pulizie di carattere straordinario, il Cliente si impegna a pagare per tale costo un importo pari ad 1h del costo dei Servizi di cui al Contratto; integra l’ipotesi di pulizia di carattere straordinario, a titolo esemplificativo, l’introduzione negli spazi attrezzati e/o nelle aree comuni, di materiali non rimossi adeguatamente dal Cliente quali piume, sabbia, confetti necessari per creare particolari ambientazioni. 

5.4 In caso di consegna parziale (materiale mancante) ovvero di danneggiamento, nella cui dizione vengono ricomprese le lampade bruciate, verranno addebitati al Cliente i relativi costi al prezzo corrente di listino di Cross-Studio. Nell’ipotesi di danneggiamento si comprende anche la consegna di materiali delicati (quali teli da scenografia, bemberg, velluti, ecc…) non puliti; in tal caso, il costo di lavaggio, quando possibile, verrà addebitato al Cliente; se invece il bene non è più utilmente recuperabile mediante lavaggio e pulizia, Cross-Studio provvederà ad addebitare il costo dello stesso secondo il corrente prezzo di mercato. 

6. Danni e custodia (esclusione)

Cross-Studio non risponde in alcun modo nei confronti del Cliente di eventuali furti di merci, materiali o di altri beni del Cliente stesso avvenuti all’interno degli spazi attrezzati che pertanto non sono oggetto di custodia.  

7. Referenze 

7.1 Cross-Studio autorizza il Cliente a comunicare, anche mediante l’uso degli strumenti telematici, che Cross-Studio è un suo fornitore e il Cliente autorizza Cross-Studio a dichiarare, con le stesse forme e modalità, che il Cliente stesso è un cliente di Cross-Studio. 

7.2 Cliente si dichiara inoltre disponibile ad essere citato quale referenza per potenziali nuovi clienti di Cross-Studio, consentendo alla stessa di inserire il suo nominativo nella propria documentazione commerciale anche telematica.

8. Decadenza

Qualunque azione giudiziale derivante dalla fornitura dei Servizi, compresa l’attività di noleggio dei Beni, dovrà essere iniziata entro il termine di decadenza di un anno dal verificarsi del fatto che ha dato origine alla relativa pretesa.

9. Trasferimento diritti e condizione risolutiva

9.1 Cross-Studio è titolare del diritto di riproduzione all’interno della propria struttura nonché del diritto d’autore sugli allestimenti creativi dalla stessa effettuati all’interno degli Spazi attrezzati.

9.2 Cross-Studio attribuisce al Cliente il diritto di utilizzare e trasmettere al pubblico, in forma non esclusiva, mediante ogni e qualsiasi mezzo di diffusione e comunicazione, su territorio nazionale e internazionale, con tutti i supporti tecnologici e mass-media possibili e senza limiti di tempo e luogo, il servizio contenente immagini dello spazio oggetto dei Servizi e di tutto quanto nella medesima internamente e/o esternamente contenuto, compresi allestimenti, quadri e/o oggetti, statue, coperti dal diritto d’autore.

9.3 Il diritto di cui al punto 9.2 che precede è sottoposto alla condizione risolutiva del mancato pagamento dell’importo a saldo dovuto dal Cliente a norma di Contratto. La presente condizione è prevista nell’esclusivo interesse del Fornitore, e quindi si configura come “condizione unilaterale”, per la quale viene espressamente previsto il potere di revoca unilaterale da parte del medesimo Fornitore. 

10. Informativa privacy e riservatezza

10.1 – Ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione di dati personali (di seguito il “GDPR”), Cross-Studio, nella sua qualità di Titolare di trattamento dei dati del Cliente ovvero dei referenti persone fisiche ad esse collegate, ha informato il Cliente che tali dati verranno trattati – con l’ausilio di strumenti manuali, informatici e telematici idonei a garantire la sicurezza richiesta dal GDPR – per finalità di esecuzione del Contratto (cfr.: finalità di gestione della clientela, programmazione delle attività, gestione del contenzioso, controllo interno), oltre che per l’adempimento di obblighi normativi, e saranno conservati per tutta la durata del Contratto e successivamente alla sua scadenza per l’ordinario periodo di prescrizione, fatti salvi i diritti del Cliente di cui agli articoli da 15 a 22 del GDPR. 

Le Parti concordano che il conferimento dei dati ha natura obbligatoria, risultando altrimenti impossibile la corretta conclusione ed esecuzione del Contratto. 

Per ragioni di sicurezza, al fine di prevenire incidenti e/o l’esercizio di attività illecite o non consentite dalla Società, cosi come descritte nelle modalità di utilizzo di cui al punto 2.2 che precede, ogni spazio attrezzato è munito di video camere di sorveglianza le cui riprese vengono trattate nel rispetto delle previsioni poste a tutela della privacy. Il Cliente viene reso edotto della presenza di video camere di sorveglianza, della loro ubicazione e dell’angolo di ripresa delle medesime.

I dati del Cliente non verranno diffusi e potranno essere comunicati alle banche e istituti di credito, agli ausiliari di cui si serve Cross-Studio, a professionisti di fiducia e ai soggetti per i quali la comunicazione sia necessaria o utile per adempiere al meglio la prestazione contrattuale. La visione completa dell’informativa privacy, comprensiva dell’esercizio dei diritti dell’interessato, è accessibile al sito www.cross.studio a cui si rinvia integralmente.

10.2 Il Cliente si impegna per sé e per i propri dipendenti e/o collaboratori, a mantenere riservata e a non divulgare qualsiasi tipo di informazione riferita a Cross-Studio ovvero ad altre imprese presenti nell’immobile oggetto della prestazione dei Servizi di cui sia comunque venuto a conoscenza. 

11. Legge applicabile e foro competente

Le condizioni generali e gli altri documenti contrattuali saranno disciplinati dalle leggi della Repubblica Italiana ed il Foro di Milano avrà esclusiva competenza per qualsiasi controversia ad essi connessa. 

12. Clausole finali

12.1 Il Contratto esaurisce la disciplina dei diritti e degli obblighi del Cliente e del fornitore per quanto riguarda l’oggetto del contratto stesso.

12.2 E’ da intendersi annullata e privata di effetto ogni eventuale precedente e diversa pattuizione scritta e/o orale fra le parti riguardate l’oggetto del Contratto.

12.3 Eventuali tolleranze, anche reiterate e prolungate, a violazioni e inottemperanza a clausole del presente contratto non costituiranno precedente e non potranno menomare la validità ed efficacia sia delle clausole non osservate sia di tutte le restanti.

12.4  Ove il presente contratto stabilisca esoneri e/o limitazioni di responsabilità a favore di Cross-Studio, le stesse avranno effetto per le ipotesi di colpa lieve, ad esclusione di dolo o colpa grave.

12.5 Ogni modificazione delle condizioni e dei termini del Contratto richiede forma scritta a pena di nullità. 

12.6 Le condizioni particolari sottoscritte dalle parti con separata scrittura prevalgono, in caso di contrasto o incompatibilità, con le presenti condizioni generali.

___________________________ _______________________________

Timbro e firma del Cliente Data

(il legale rappresentante)

Agli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile, il cliente dichiara di approvare specificatamente le disposizioni dei seguenti articoli del presente Contratto: 2.6 (esoneri e limitazioni di responsabilità), 2.7 (divieto di sublocazione e di cessione del contratto; 3 (manleva); 4.2 (sospensione dei servizi e caparra); 4.3/4.4 (recesso e penale/caparra penitenziale); 4.5 (sospensione dei servizi); 5.2 (penale per il ritardo); 5.3/5.4 (costi e danni); 6 (esoneri di responsabilità); 8 (decadenza convenzionale); 9 (Trasferimento diritti e condizione risolutiva); 10.2 (riservatezza); 11 (foro esclusivo);  12.4 (esoneri e limitazioni di responsabilità); 12.5 (forma scritta ad substantiam).

___________________________ _______________________________

Timbro e firma del Cliente Data

(il legale rappresentante)